Informazioni aggiornate COVID-19
03.06.2020

MUSTANG MACH-E, IL SUV ELETTRICO CON IL CUORE MUSTANG, PUÒ RAGGIUNGERE UN’AUTONOMIA DI 119 KM CON SOLI 10 MINUTI DI RICARICA

  • Gli ultimi test condotti dall’Ovale Blu mostrano che i tempi di ricarica di Mustang Mach-E sono migliorati di quasi il 30% rispetto alle prime stime. Nella versione con trazione posteriore e batteria extended range , infatti, raggiunge una media di 119 km di autonomia in soli 10 minuti di ricarica presso una stazione IONITY (1)
  • Ford continua a espandere le proprie offerte di ricarica sia domestiche sia pubbliche, creando un’esperienza sempre più semplice e intuitiva per i futuri possessori di veicoli elettrici

Colonia, Germania, 15 maggio 2020 – Gli ultimi test condotti dall’Ovale Blu mostrano che Mustang Mach-E raggiunge una media di 119 km di autonomia in soli 10 minuti di ricarica presso una stazione IONITY (1).

I test, condotti in condizioni di traffico reale, hanno portato a un miglioramento di 26 km di autonomia, quasi il 30% in più rispetto alle precedenti stime, più conservative, simulate al computer, per la versione con trazione posteriore e batteria extended range.

I clienti Mustang adorano godersi la strada e meno tempo per la ricarica significa più tempo per godersi la guida”, ha dichiarato Mark Kaufman, Global Director, Electric Vehicles. “Abbiamo considerato prioritario rendere più veloce la ricarica di Mustang Mach-E e stiamo continuando a lavorare con i nostri fornitori per aumentare ulteriormente i punti di ricarica disponibili, localizzabili attraverso l’app FordPass, rendendo sempre più semplice la ricarica”.

Si stima che la versione a trazione integrale (AWD) raggiunga un’autonomia media di 107 km di carica in circa 10 minuti (1) ed entrambe le trazioni, integrale e posteriore (AWD e RWD) possano essere ricaricate dal 10 all’80% in 45 minuti. (2)

Inoltre, si stima che la versione con batteria standard range raggiunga un’autonomia media di 91 km in 10 minuti di ricarica per i modelli a trazione posteiore e 85 km per quelli a trazione integrale, (1) passando dal 10 all’80% di ricarica in 38 minuti. (2)

L’autonomia di 600 km, in base al protocollo WLTP (World Harmonised Light Vehicle Test Procedure), permette di vivere in completa serenità viaggi più lunghi.

In Europa, i possessori di Mustang Mach-E saranno supportati dal Ford Charging Solutions che garantirà un accesso integrato e continuo alla ricarica domestica e pubblica presente sul territorio.

All’inizio di quest’anno, Ford ha anche annunciato l’intenzione di introdurre 1.000 stazioni di ricarica presso le proprie strutture in Europa, nell’arco dei prossimi tre anni, per rendere la ricarica semplice e conveniente per i suoi dipendenti. Stuart Rowley, President Ford Europe, ha invitato governi, industrie e istituzioni a sostenere la spinta all’elettrificazione con una più rapida espansione delle infrastrutture di ricarica pubbliche.

Mustang Mach-E, il SUV elettrico con il cuore Mustang, è uno dei 18 nuovi modelli elettrificati che Ford introdurrà in Europa entro il 2021.

(1) Autonomia stimata e tempo di ricarica basati su simulazioni di ingegneria informatica del produttore e calcolati in base al ciclo di unità WLTP. I km stimati aggiunti si basano sui primi 10 minuti di ricarica, a partire da quando il veicolo inizia a ricevere la ricarica. I dati sull’efficienza energetica omologati ufficialmente saranno pubblicati in prossimità della data di vendita. La velocità di ricarica diminuisce quando la batteria raggiunge la piena capacità. I risultati individuali possono variare in base ai tempi e allo stato di carica della batteria. L’autonomia effettiva del veicolo varia in base a condizioni quali elementi esterni, comportamenti di guida, manutenzione del veicolo ed età della batteria agli ioni di litio.

(2) Tempo di ricarica basato su test condotti dal produttore. La velocità di ricarica diminuisce quando la batteria raggiunge la piena capacità. I risultati possono variare in base ai tempi di ricarica e allo stato di carica della batteria.

I consumi e le emissioni di COsono misurati in base ai requisiti tecnici e alle specifiche dei Regolamenti Europei (EC) 715/2007 e (EC) 692/2008 nelle ultime versioni emendate. I risultati possono differire da quelli riscontrati in altri mercati dove vengono applicati regolamenti che prevedono cicli di guida differenti. Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 sono specificate per variante di veicolo, e non per singola auto. Le procedure standard applicate nella conduzione dei test permettono un confronto fra diversi tipi di veicolo e diversi produttori. Oltre all’efficienza energetica di un veicolo, anche il comportamento alla guida e una serie di fattori non tecnici influiscono sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2.

Contattaci



News concessionario



Termini e Condizioni Politica Privacy Lavora con noi